Inter e Juventus studiano le strategie di mercato per il futuro. I nerazzurri sarebbero intenzionati a potenziare il centrocampo, già a gennaio, con le prestazioni di Franck Kessie del Barcellona mentre i bianconeri vorrebbero sondare i primi nomi per far nascere un nuovo progetto tecnico e sportivo dopo le dimissioni del Cda guidato da Andrea Agnelli. Per il futuro del club bianconero, in caso di addio di Massimiliano Allegri - come riporta calciomercatoweb.it - ci sarebbe in pole il nome di Antonio Conte, che chiederebbe come rinforzi Sergej Milinkovic Savic, Alessandro Bastoni e Guglielmo Vicario.

Quest'ultimo sarebbe un nome molto seguito anche dal club meneghino.

Ritorno di fiamma per Kessie, Ausilio spera di riportarlo a Milano

La società presieduta dagli Zhang sarebbe da molti anni su Frank Kessie. Il ragazzo non sta trovando molto spazio nel Barcellona sotto la guida di Xavi e potrebbe lasciare già nelle prossime settimane. I nerazzurri lo ingaggerebbero soltanto in prestito con diritto di riscatto e chiederebbero al club catalano di partecipare al pagamento dell'ingaggio da circa 6,5 milioni di euro l'anno. In passato, Kessie sarebbe stato già sondato dall'Inter che avrebbe voluto inserire nella trattativa i cartellini di Matias Vecino e Radja Nainggolan per il Milan. La proposta fu rigettata dai rossoneri.

Conte potrebbe chiedere Milinkovic Savic e Bastoni se dovesse tornare alla Juventus

La Juventus avrebbe intenzione di fondare un nuovo progetto per il futuro dopo le dimissioni del CDA presieduto da Andrea Agnelli. Come allenatore, il nome in auge sarebbe sempre quello di Antonio Conte che non ha ancora rinnovato il contratto in scadenza nel 2023 con il Tottenham.

Il tecnico salentino avrebbe già in mente i rinforzi da chiedere per il mercato estivo. Si tratterebbe di Sergej Milinkovic Savic della Lazio e di Alessandro Bastoni dell'Inter. Il centrocampista avrebbe un valutazione di circa 60 milioni di euro ed il contratto in scadenza nel 2024. Stesso e identico discorso per il difensore nerazzurro che, però, è attualmente un perno dello scacchiere tattico di Simone Inzaghi.

L'ex Atalanta piacerebbe molto anche in Premier League a squadre come Manchester City e Manchester United.

Derby d'Italia per il portiere dell'Empoli

Inter e Juventus che per la mediana puntano rispettivamente Kovacic e Milinkovic-Savic, potrebbero poi sfidarsi sulla scelta del prossimo portiere: oggetto del contendere le prestazioni di Guglielmo Vicario. Il talentuoso estremo difensore del'Empoli piacerebbe come vice Onana ai nerazzurri ma i bianconeri potrebbero pensare di battere la concorrenza affidandogli la maglia da primo portiere. Il titolare di ruolo della Juventus, Szczesny, ha il contratto in scadenza nel 2024 e potrebbe essere anche ceduto se dovesse andare a buon fine la trattativa con l'Empoli che chiederebbe circa 20 milioni di euro per il giovane portiere.