Si è fatto un gran parlare nelle ultime settimane di interventi di edilizia scolastica nelle scuole, di #scuolebelle, di ristrutturazioni e soprattutto di soldi da destinare al recupero delle strutture della scuola pubblica italiana. Lo scetticismo, però, serpeggia più che mai tra il personale scolastico, abituato alla realtà quotidiana, alle crepe, ai dissesti e agli intonaci che si staccano dai soffitti.

Pubblicità
Pubblicità

Ultime news scuola, sabato 28 maggio 2016: crolla il soffitto a Gioia Tauro, tre studentesse ferite

L'ultimo episodio che ha rischiato di trasformarsi in tragedia è avvenuto in provincia di Reggio Calabria, proprio questa mattina, sabato 28 maggio: la vicenda è accaduta alla Scuola media 'Campanella' di Gioia Tauro dove, a causa della caduta di una parte dell'intonaco del soffitto, tre studentesse di quattordici anni sono rimaste ferite. Secondo le prime notizie riportate dai giornali e dai siti Web locali, le giovani stanno tutto sommato bene, anche se ovviamente c'è stato un grande spavento per quanto accaduto.

Ultime notizie scuola, sabato 28 maggio 2016: crollo intonaco
Ultime notizie scuola, sabato 28 maggio 2016: crollo intonaco

Le ferite riportate sono state fortunatamente lievi e non destano particolari preoccupazioni: una di loro è stata trasferita all'Ospedale di Polistena, il 'Santa Maria degli Ungheresi' per una ferita riportata alla testa, mentre alle due amiche sono bastate le cure prestate all'Ospedale di Gioia Tauro. Una delle due ragazze ha accusato una forte contusione al braccio mentre l'altra ha dovuto ricorrere ad alcuni punti di sutura al naso.

Carabinieri indagano sulle cause del crollo, lezioni sospese alla scuola media 'Campanella'

Poteva andare molto peggio, stando alle dichiarazioni dei testimoni, studenti ed insegnanti, presenti al momento del distacco dell'intonaco.

Pubblicità

Per ovvi motivi legati alla sicurezza, le lezioni sono state sospese in attesa che vengano chiarite con maggior precisione le cause dell'improvviso crollo del soffitto: a questo proposito, la Procura della Repubblica di Palmi ha avviato un'inchiesta che avrà lo scopo di accertare eventuali responsabilità: della vicenda si stanno occupando i carabinieri di Gioia Tauro a cui è stato affidato il compito di far luce sulle dinamiche dell'incidente.

Leggi tutto