Un grave lutto ha colpito Gennaro Gattuso: sua sorella Francesca ha perso la vita a 37 anni. La donna era ricoverata in terapia intensiva a Varese dal febbraio scorso in seguito a un malore, pochi giorni fa c'è stato il peggioramento che la ha portata alla morte.

Gennaro Gattuso in lutto per la sorella: Francesca è deceduta a 37 anni

Il tecnico del Napoli, Gennaro Gattuso, è stato travolto da una tragedia. La sorella Francesca si è spenta a soli 37 anni dopo un lungo ricovero al reparto di terapia intensiva all'ospedale di Varese. La donna era stata trasferita al presidio ospedaliero a febbraio scorso, in seguito a un malore che aveva richiesto un intervento d'urgenza: Gattuso quella sera abbandonò il post partita per raggiungere sua sorella in ospedale.

Era appena finita Sampdoria-Napoli quando il tecnico, avvisato dalla moglie, lasciò lo stadio Ferraris di Genova per dirigersi verso Varese. La sera del 3 febbraio, per questo motivo c'era il suo secondo, Luigi Riccio, a rispondere alle domande dei giornalisti in conferenza stampa.

Le condizioni di Francesca nelle ultime ore si sono aggravate fino a portare la giovane donna al decesso. Quando Gennaro Gattuso ha appreso la notizia era in corso l'allenamento della sua squadra a Castel Volturno. La sorella del tecnico viveva a Gallarate, la stessa città in cui vive la famiglia Gattuso e in cui il tecnico ha avviato un'attività commerciale, una pescheria.

Francesca Gattuso si è spenta dopo un lungo ricovero in terapia intensiva

Appena diffusa la notizia della morte di Francesca Gattuso, sui social si sono susseguiti numerosi messaggi di cordoglio da parte del mondo sportivo e dei fan. Il primo club a esprimere la propria vicinanza al tecnico calabrese è stato il Verona: "Hellas Verona FC esprime la più sentita e sincera vicinanza a mister Gennaro Gattuso per la scomparsa sella sorella", si legge su Twitter.

Al club del Verona, sono seguiti centinaia di altri utenti che hanno twittato la propria solidarietà nei confronti di Gattuso per la scomparsa prematura della giovane sorella Francesca. Il club del Napoli, Aurelio Laurentis con la moglie Jacqueline e i figli, i dirigenti, lo staff e tutta la squadra hanno twittato il proprio messaggio di dolore per il tecnico.

Anche la comunità di Schiavonea, frazione di Corigliano Calabro, ha manifestato attraverso i social il proprio affetto nei confronti dell'allenatore del Napoli. Sulla pagina Schiavonea Beach di Facebook si legge: "Abbiamo saputo della tragica notizia di Francesca, sconfitta da un male contro cui ha lottato fino all'ultimo respiro". Successivamente, la comunità di Schiavonea si è unita al dolore di tutta la famiglia Gattuso.

Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!