Lo possiamo definire un 'miracolo in casa Cinque Stelle'. Mario Puddu, sindaco grillino di Assemini (provincia di Cagliari) e portavoce per la Sardegna del Movimento ha pubblicato sulla sua pagina Facebook la lista delle assegnazioni alle diverse commissioni parlamentari dei 16, tra deputati e senatori portavoce sardi eletti proprio con il "MoVimento". Nelle recenti Politiche del 4 marzo 2018, anche in Sardegna i pentastellati hanno ottenuto un risultato incredibile che si è tradotto in una nutrita schiera di parlamentari sardi unita dallo stesso colore politico.

La lista

Scorrendo i nomi della lista, ne fa capolino uno in particolare: quello della senatrice Vittoria Bogo Deledda, già dirigente del "Settore Servizi Sociali" nel piccolo comune di Budoni (provincia di Sassari) che rivestirà dunque un incarico pubblico dopo ben 8 mesi di malattia (i certificati, arrivati numerosi, parlavano di "stress da lavoro" e di un "deterioramento delle emozioni per via dell’impiego"). La Bogo Deledda entrerà a Palazzo Madama come membro della Commissione di Lavoro. Le parole del sindaco di di Assemini sono state confermate dal senatore Gianni Marilotti (assegnato alla Commissione Pubblica Istruzione).

Il Governo deve ancora formarsi e, nonostante due giri di consultazioni ed il conferimento di un mandato esplorativo alla Casellati, ancora non si sa chi e quando guiderà l'esecutivo. Il M5S ha comunque deciso di portarsi avanti con lavoro e di andare a riempire le caselle dei prossimi incarichi parlamentari.

Il servizio delle Iene

La senatrice Vittoria Bogo Deledda, qualche tempo fa, è stata protagonista di un servizio delle Iene. L'inviato Filippo Roma, infatti, è stata proprio il primo a rivelare la lunghissima assenza della pentastellata dagli uffici, non proprio caotici, del piccolo centro sassarese di appena 5 mila abitanti.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
M5S Le Iene

Lo scorso 8 aprile, Le Iene, avevano chiesto delucidazioni proprio alla diretta interessata: com'è possibile che dopo una malattia lunga quasi un anno sia guarita, improvvisamente, dopo essere stata candidata con il Movimento Cinque Stelle? La Borgo Deledda ha parlato di una malattia professionale (non verificata), ma non ha saputo dare spiegazioni; il marito, nel frattempo ha aggredito il povero Filippo Roma..

Sulla vicenda sta facendo luce anche il deputato Pd, Michele Anzaldi, che ha deciso di rivolgersi all'INPS e al ministero del Lavoro per sollecitare un'ispezione sul caso.

Nessun commento, invece, da Luigi Di Maio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto