Scontro diplomatico senza precedenti tra Italia e Francia, con il presidente francese Emmanuel Macron che ha deciso addirittura di ritirare il proprio ambasciatore a Roma, con il pretesto dell’incontro tra il vicepremier italiano Luigi Di Maio e alcuni esponenti dei gilet gialli transalpini. Il nostro Paese, ovviamente, non è unito come un sol uomo alle spalle del governo formato da M5S e Lega. Le, opposizioni, soprattutto il Pd, in queste ore stanno facendo sentire nella maniera più calorosa possibile il proprio appoggio a Macron, con relative critiche all’odiato governo sovranista di casa nostra.

Prima Matteo Renzi ha detto di vergognarsi come cittadino italiano di quanto sta accadendo. Poi, sempre dal Pd, si è levata la voce del sindaco di Cuneo Federico Borgna che ha deciso di esporre un tricolore francese dal balcone del Comune che governa. Infine, l’intero Pd ha pensato bene di inserire il logo della bandiera della Francia, accanto a quella italiana, sul suo profilo ufficiale Twitter. Un comportamento che ha mandato in bestia la leader di Fratelli d’Italia giorgia meloni.

Il Partito Democratico in soccorso degli amici francesi

Prima l’ex segretario del Pd, Matteo Renzi, il quale, intervistato da una radio francese, dichiara senza mezzi termini di vergognarsi come italiano del comportamento tenuto dal governo del suo Paese nei confronti dell’amico Macron.

Poi il sindaco di Cuneo, Federico Borgna, che espone il tricolore dalle finestre del suo Comune, quello però con il blu al posto del verde, vicino al bianco e al rosso. Infine, tanto per far traboccare il vaso, la goccia versata dal team social del Pd che decide di ornare la propria pagina ufficiale Twitter (Partito Democratico) con una bandierina della Francia, posta giusto in mezzo tra quella dell’Italia e quella blu-stellata dell’Ue.

A Giorgia Meloni il tricolore francese esposto dal Pd fa vedere rosso: ‘Servilismo verso Macron’

Troppo per Giorgia Meloni che, sul caso Cuneo, commenta sui social: “Segno di amicizia nei confronti della Francia?

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Pd Tecnologia

Quanto piace agli esponenti della sinistra comportarsi da servi”. Concetto ribadito più o meno allo stesso modo poche ore dopo, quando la Meloni si accorge che l’odiato simbolo transalpino compare persino sul profilo ufficiale Twitter del Nazareno. “E niente - commenta ironicamente, ma quasi avendo un mancamento, la pasionaria della destra italica - su Twitter il Pd ci tiene a mostrare il proprio servilismo nei confronti di Francia e Ue. Contenti loro”.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto