Il calciomercato estivo è ormai entrato nel vivo. Le squadre italiane hanno iniziato a darsi battaglia per assicurarsi i migliori giocatori sulla piazza. Tra le squadre più attive vi sono sicuramente la Juventus e il Napoli, con i due club italiani pronti a chiudere altri importanti colpi dopo aver già effettuato acquisti di rilievo.

La SSC Napoli, dopo aver messo sotto contratto Giovanni Di Lorenzo e Kostas Manolas, è pronta a rinforzare l'attacco con almeno tre nomi sulla lista del dirigente Giuntoli: Lozano, James ed Icardi. Su quest'ultimo è forte anche la Juventus, disposta ad assecondare le richieste del giocatore e dell'Inter.

Juventus, 40 milioni per Icardi ma è scontro col Napoli

Mauro Icardi, quindi, sarebbe il desiderio dei due attuali club più importanti in Italia: la Juventus e Napoli. Entrambe le squadre hanno messo nel mirino l'attaccante argentino già da diverso tempo, ma le richieste dell'Inter sono sempre state eccessive. Ora, invece, lo scenario è cambiato. Antonio Conte, infatti, gradirebbe un altro giocatore al posto dell'attuale centravanti, soprattutto dopo i diverbi con società e tifosi della passata stagione da parte del calciatore.

Andrea Agnelli è sicuro che con Sarri, Icardi e Cristiano Ronaldo formerebbero una coppia esplosiva. La società bianconera vuole a tutti i costi puntare a vincere la prossima Champions League e, per questo, vuole assecondare le richieste di Maurizio Sarri, fresco vincitore dell'Europa League con il Chelsea. Per Icardi, secondo Repubblica, la Juventus sarebbe pronta ad offrire 40 milioni di euro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus SSC Napoli

Aurelio De Laurentiis, invece, è pronto ad investire pesantemente sul mercato dopo una stagione di adattamento con Carlo Ancelotti. La società partenopea, infatti, sembra aver già messo sul piatto un'offerta da 60 milioni di euro per le prestazioni del 26enne attaccante argentino. Prima di procedere con l'affondo, però, gli azzurri devono cedere alcuni esuberi, tra i quali Verdi, Ounas, Rog, Inglese e Mario Rui.

Inoltre, la società partenopea sarebbe intenzionata a chiudere un doppio colpo. Icardi, infatti, non escluderebbe un eventuale arrivo di James Rodriguez. Un doppio acquisto per cercare di ridurre le distanze con la Juventus.

Calciomercato Juventus, pressing su De Ligt

La Juventus, tuttavia, non lavora solo su Icardi ma punta anche a rinforzare la difesa con uno dei prospetti più interessanti del panorama calcistico attuale, Matthijs De Ligt.

Mino Raiola, procuratore del giocatore, ha raggiunto l'intesa con la società bianconera ed ora punta a chiudere con il club olandese su una base di 80 milioni di euro più eventuali bonus in caso di futura rivendita del calciatore o rinnovo.

Con Icardi e De Ligt, quindi, la Juventus potrebbe spendere una cifra considerevole che si aggirerebbe sui 120 milioni di euro. L'obiettivo bianconero, infatti, non è più vincere solo lo Scudetto ma portare in bacheca la Coppa dalle grandi orecchie.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto