Da lunghi mesi le vicende di Mauro Icardi monopolizzano le attenzioni della stampa sportiva e non sembrerebbero destinate ad esaurirsi a breve. L'attaccante nerazzurro, da quando nella scorsa stagione è stato destituito dalla carica di capitano, non avrebbe ricucito del tutto lo strappo con l'Inter, che sembrerebbe sicura di volerlo cedere soprattutto ora che sulla panchina c'è Antonio Conte. Per il tecnico pugliese, Maurito non rientra nei suoi piani, piuttosto preferirebbe i profili di Edin Dzeko e Romelu Lukaku.

L'argentino ha dichiarato più volte di voler continuare la sua avventura milanese fino alla scadenza del contratto, ma in realtà starebbe flirtando con la Juventus il cui ds Fabio Paratici avrebbe un debole per lui, tanto che la scorsa estate prima di virare su Cristiano Ronaldo aveva effettuato un sondaggio per capire se ci fossero i margini utili a intavolare una trattativa.

I piani della Juve

L'interesse sul giocatore si è protratto anche durante l'annata appena tramontata e starebbe ancora continuando.

Infatti alcune indiscrezioni avrebbero portato a pubblica conoscenza un incontro tra Wanda Nara, compagna-agente dell'attaccante, e il Chief Football Officer a Ibiza. I diretti interessati smentiscono il vis-à-vis, ma il fatto che i due alloggiassero nello stesso albergo sarebbe un dato documentato. La Juventus però, prima di intavolare qualsiasi trattativa con il club di Suning, deve per forza di cose sfoltire il suo parco attaccanti cedendo alcune pedine individuate in Mario Mandzukic e Gonzalo Higuain.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

I due bianconeri sarebbero restii al divorzio da Madama, soprattutto il Pipita che sta facendo da tappo al mercato del reparto offensivo. L'attaccante fino a questo momento rifiuta qualsiasi trasferimento in Serie A, infatti avrebbe fatto orecchie da mercante all'interesse della Roma. Il fratello e agente Nicolas ha precisato sui social che Gonzalo in Italia vorrebbe giocare solo con la Juve. La dirigenza della Continassa non ha fretta e starebbe attendendo anche di abbassare ulteriormente il costo del cartellino, valutato 60 milioni di euro.

L'interesse del Napoli

Ultimamente Icardi è entrato nel mirino del Napoli, infatti sarebbe stato espressamente richiesto dall'allenatore, Carlo Ancelotti, al presidente Aurelio De Laurentiis. Il giocatore potrebbe anche valutare questa destinazione, visto che nel capoluogo campano gli argentini hanno fatto sempre fortuna, basti pensare a Maradona o allo stesso Higuain. I due club interessati, comunque, non sembrerebbero avere fretta di accaparrarsi il nerazzurro, mentre l'Inter vorrebbe chiudere la cessione a stretto giro di posta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto