La Fiorentina ha una nuova stella: Franck Ribery. L'asso francese è infatti approdato in maglia viola dove è pronto a lasciare il segno. Anche se non è più giovanissimo, Ribery ha 36 anni, l'esterno offensivo ex Bayern Monaco è dotato di un incredibile talento e in Serie A può ancora fare la differenza. È arrivato alla corte di Montella a parametro zero, visto che il suo contratto con la squadra tedesca era scaduto nello scorso mese di giugno. Un altro colpo importante dunque quello messo a segno dalla Fiorentina del patron Commisso, che sta rinforzando sempre più un organico che per forza di cose deve puntare alla qualificazione in Europa League.

Obiettivo non semplice, vista la folta concorrenza, ma con Ribery si può decisamente sognare in grande. E sogneranno in grande anche i tanti appassionati di Fantacalcio che faranno di tutto pur di averlo in rosa. Come giocherà la Fiorentina dopo l'approdo di questo campione?

La possibile formazione di Montella

Vincenzo Montella schiererà la sua Fiorentina con il 4-3-3, un modulo che può esaltare proprio la velocità e la tecnica dei suoi esterni offensivi. Tra i pali i viola hanno promosso Dragowski, portiere che del resto ha già dimostrato di essere molto affidabile.

A destra nella linea difensiva ci sarà un nuovo volto, vale a dire Pol Lirola. Il terzino è stato prelevato dal Sassuolo, conosce molto bene la Serie A e nella probabile formazione tipo viola è destinato ad essere un punto fermo, proprio come Biraghi a sinistra (anche se per il terzino si deve registrare l'interesse dell'Inter. Al centro della retroguardia, ceduto Hugo al Palmeiras, ci sarà Milenkovic a far coppia con Pezzella.

A centrocampo l'unico confermato rispetto alla passata stagione è Benassi, giocatore che ama anche spingersi in avanti alla ricerca del gol.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A Fiorentina

In cabina di regia è tornato, dopo l'esperienza con la Lazio, Badelj. Un giocatore che conosce molto bene l'ambiente e che sarà chiamato a dettare i ritmi di gioco. Probabile titolare con Montella un altro volto nuovo che il calciomercato ha portato alla Fiorentina, vale a dire Pulgar. Ex Bologna, è un centrocampista che ben abbina qualità e quantità ed è anche un ottimo rigorista.

Il punto forte della Fiorentina 2019-20 è però l'attacco. Montella potrebbe giocare con un falso nueve, vale a dire Boateng, preso dal Sassuolo in estate.

Giocatore esperto e dall'ottima tecnica, avrà il compito non solo di far gol ma anche di catalizzare il gioco e lasciare spazi importanti per i due esterni. Il nuovo acquisto Ribery e la stellina Chiesa saranno gli elementi più in vista dei viola, quelli chiamati a far sognare il pubblico dell'Artemio Franchi a suon di gol e belle giocate.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto