Puntellare l'organico con acquisti di qualità. È questo l'obiettivo della Juventus che sta lavorando sul fronte mercato per rinforzare la rosa a disposizione del tecnico Massimiliano Allegri.

Uno delle posizioni che i bianconeri vogliono migliorare è quella del terzino sinistro: infatti, oltre Alex Sandro, la Vecchia Signora non ha un calciatore di livello che possa far rifiatare l'esterno brasiliano.

Ecco perché, la dirigenza juventina sta sondando diversi profili, e sul taccuino del direttore sportivo Cherubini ci sarebbe anche il nome Noussair Mazraoui, esterno marocchino in forza all'Ajax, che con ottime prestazioni in campionato e in Champions League, ha attirato su di se l'interesse di alcuni top club europei.

L'occasione è inoltre ghiotta, visto che il terzino classe 97 non ha ancora rinnovato il suo contratto con il club dei Lanceri che scade nel 2022. La Juventus è sul calciatore, e vorrebbe trovare un accordo nel minor tempo possibile per anticipare la folta concorrenza: infatti, sull'esterno marocchino ci sarebbe l'interesse di alcuni top club europei come il Bayern Monaco, ma anche di alcune società italiane come la Roma ma soprattutto il Napoli, a caccia di un tassello di livello da alternare a Mario Rui.

Juve, possibile cessione in Premier per Kulusevski

Oltre agli acquisti, la Juventus sta lavorando anche sul fronte cessioni per poi poter reinvestire il denaro, così da poter adoperare sul fronte mercato.

Tra i calciatori che potrebbero lasciare Torino già nel mercato invernale c'è Dejan Kulusevski. Il talento svedese sta faticando ad inserirsi nel modo giusto nel nuovo schema tattico di Massimiliano Allegri, e fino a questo momento ha regalato pochi sussulti di qualità, come la rete siglata in Champions League contro lo Zenit.

Più ombre che luci per il numero 44 bianconero che potrebbe lasciare già a gennaio.

La Vecchia Signora valuta il talento svedese non meno di 35 milioni: sull'ex Parma e Atalanta ci sarebbe l'interesse di alcuni top club inglesi, in particolare il Tottenham e l'Arsenal, che cercano un rilancio dopo stagioni alquanto deludenti.

Da registrare anche un sondaggio della stessa Atalanta, ma l'intenzione della Juventus sarebbe quella di cedere lo svedese all'estero, ma solo in caso di offerta congrua e che possa soddisfare le parti in questione.

Oltre Kulusevski, potrebbe lasciare Torino anche Adrien Rabiot: l'ex centrocampista del Paris Saint Germain sarebbe nel mirino del Newcastle, a caccia di rinforzi importanti per risollevarsi in campionato. Con un'offerta da 10-15 milioni, il mediano francese potrebbe salutare i colori bianconeri.