Gli ultimi Sondaggi politici di SWG illustrati da TG La7 mostrano un rialzo da parte della Lega. Complice la flessione del Pd, torna ad ampliarsi il divario tra prima e seconda posizione. Quasi immutata la situazione per il Movimento 5 Stelle, che occupa ancora il terzo gradino del podio, ma avvicina chi lo sta precedendo attualmente. Da segnalare, nelle intenzioni di voto dei cittadini, un leggero calo da parte di Italia Viva, che prosegue il suo saliscendi da quando ha esordito. Di seguito vi riportiamo tutte cifre pubblicate dall’istituto di ricerche.

SWG: M5S in leggera crescita, avvicina la seconda posizione

La composizione del podio è rimasta invariata. In testa abbiamo la Lega con il 33,2%. Il partito di Matteo Salvini si consolida, incrementando il proprio bottino dello 0,9%. Dopo qualche settimana è tornata ad allargarsi la forbice con il più immediato degli inseguitori. Attualmente si tratta del Partito Democratico, sceso al 19,4% dopo la flessione dello 0,6% rispetto alla volta scorsa.

Alle sue spalle torna a farsi minaccioso il M5S con il 18,6%. Il movimento pentastellato fa un piccolissimo passo avanti (+0,1%) e si avvicina nuovamente a chi lo precede. Sotto la doppia cifra troviamo tutti gli altri partiti, con Fratelli d’Italia davanti. Rispetto alla settimana passata si registra un incremento dello 0,5%, che permette al partito di Giorgia Meloni di salire al 7,6%. Un risultato importante, che potrebbe anche essere migliorato nel tempo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
M5S Pd

Alle sue spalle abbiamo Italia Viva con il 5,3%. Questa volta c’è da segnalare un calo da parte del partito di Matteo Renzi (-0,3%), che per poco mantiene la posizione su Forza Italia. Quest’ultimo si attesta al 5,1% (+0,1%). Scorrendo la graduatoria, troviamo Sinistra Italiana / MDP con il 3,1% (0,2%), dopodiché abbiamo Verdi e Più Europa appaiati all’1,9%. Il primo è in calo dello 0,4%, mentre il secondo è in crescita dello 0,1%.

Resta stabile Cambiamo! di Giovanni Toti, attestato all’1,6%, mentre le liste rimanenti racimolano complessivamente il 2,3% (-0,2%). La quota degli intervistati indecisi o senza giudizio è rimasta immutata (36%). In questi ultimi giorni anche TECNÈ ha provveduto a pubblicare nuovi sondaggi politici, di cui andiamo a scoprire i dettagli.

TECNÈ: Lega in crescita, cedono i partiti del Centrodestra

La Lega torna a crescere anche per l’altro istituto di ricerche.

Rispetto alla settimana precedente c’è da registrare un incremento dello 0,7%, che porta il “Carroccio” al 31,5%. Si va ben oltre le dieci lunghezze di distanza dal PD, che si attesta al 20,4% (+0,1%). Cede un po’ di terreno il Movimento 5 Stelle. I grillini raccolgono il 19,8% (-0,3%) e chiudono il podio. A seguire abbiamo Forza Italia con il 7,8% (-0,1%). Nonostante la leggera flessione, riesce a superare FdI, che perde maggiormente (-0,3%), scivolando al 7,7%.

Poco più indietro troviamo Italia Viva con il 4,3% (+0,1%).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto