Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro, meglio conosciuto con il nome Cristiano Ronaldo, è uno dei più forti calciatori del mondo. Nato a Funchal, in Portogallo, il 5 febbraio del 1985, milita attualmente nelle file del Real Madrid ed è il capitano della nazionale portoghese, con la quale si è aggiudicato il titolo di vicecampione d'Europa nel 2004. Cresciuto calcisticamente nell'Andurinha prima e nel Nacional poi, a dodici anni viene ingaggiato dallo Sporting Clube de Portugal dove rimane fino al 2003, quando, a diciotto anni, si trasferisce nel club inglese del Manchester United: a questo proposito, il trasferimento di Cristiano Ronaldo ai 'Red Devils' si concretizzò nonostante la Juventus avesse già trovato l'accordo con il fuoriclasse portoghese; il passaggio in bianconero sfumò a causa del rifiuto dell'attaccante Marcelo Salas di trasferirsi in Portogallo.

L'escalation di Cristiano Ronaldo con la maglia del club inglese è straordinaria: in sei stagioni di permanenza con lo United, il fuoriclasse lusitano colleziona 292 presenze, tra Premier League e altre competizioni, realizzando la bellezza di 118 reti. L'11 giugno del 2009, la svolta clamorosa della carriera di Cristiano Ronaldo: il Manchester United annuncia di aver accettato l'offerta presentata dal Real Madrid pari a 80 milioni di sterline (circa 94 milioni di euro) per l'acquisto del giocatore. Quindici giorni dopo il Real annuncia l'acquisto di Cristiano Ronaldo, dal 1º luglio 2009, con una clausola rescissoria record pari a 1 miliardo di euro. Con il club spagnolo Cristiano Ronaldo trova la propria consacrazione visto che, con la maglia delle 'merengues', il portoghese ha vinto tutto quello che c'era da vincere tra Liga, Coppa del Re, Supercoppa Spagnola, Champions League e Supercoppa europea. Cristiano Ronaldo è il giocatore del Real Madrid ad aver segnato più gol in una sola stagione: 60, di cui 46 nel solo campionato. Cristiano Ronaldo è inoltre sempre comparso nella classifica del Pallone d'Oro, a partire dal 2004: al momento ha vinto il prestigioso trofeo tre volte (2008, 2013, 2014), conquistando sette podi di cui quattro consecutivi. Il suo più grande rivale è l'argentino Lionel Messi, fuoriclasse del Barcellona, con cui ha duellato spesso per la conquista del Pallone d'Oro.