La Juventus in questo inizio stagione sta avendo alcune difficoltà dal punto di vista del gioco. Il tecnico Massimiliano Allegri dopo un inizio problematico anche nei risultati, ha lavorato molto sull'equilibrio di squadra risolvendo il problema dei gol subiti. Manca però qualità a centrocampo, anche se il tecnico toscano conta molto sul recupero del brasiliano Arthur. Intanto però la società bianconera valuta eventuali acquisti già a gennaio per cercare di migliorare la mediana. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato infatti potrebbe acquistare il centrocampista del Real Madrid Isco.

In scadenza di contratto a giugno 2022 con la società spagnola, potrebbe lasciare a prezzo vantaggioso la Spagna. Si parla di una valutazione di mercato di circa 10 milioni di euro. La Juventus usufruirebbe inoltre del Decreto Crescita, disposizione governativa che garantisce una tassazione agevolata sull'ingaggio lordo dei giocatori provenienti da campionati esteri. Su Isco ci sarebbe l'interesse concreto anche del Milan, alla ricerca di un trequartista che possa rappresentare l'alternativa a Brahim Diaz.

Il centrocampista Isco possibile acquisto della Juventus

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato provenienti dai giornali sportivi spagnoli la Juventus potrebbe acquistare Isco durante il mercato di gennaio.

Il centrocampista spagnola sarebbe considerato un rinforzo ideale per migliorare la qualità della mediana, considerato dai principali addetti ai lavori come il settore che più ha bisogno di innesti. Arriverebbe a prezzo vantaggioso considerando il contratto in scadenza a giugno 2022. Lo spagnolo però sarebbe seguito anche dal Milan che aveva provato ad acquistarlo nel recente calciomercato estivo. Alla fine però i rossoneri investirò sul brasiliano ex Crotone Messias, che in questo inizio stagione è stato condizionato da infortuni muscolari.

Il centrocampista Isco guadagna circa 5 milioni di euro a stagione, un ingaggio sostenibile dalla società bianconera. Il suo eventuale arrivo potrebbe concretizzarsi soprattutto in caso di cessione di alcuni giocatori.

Il mercato della Juventus

Il principale indiziato a lasciare Torino già a gennaio è Aaron Ramsey, in panchina anche nel match contro l'Inter.

Il gallese non sarebbe considerato importante per il progetto sportivo bianconero anche perché ha un ingaggio da circa 7 milioni di euro a stagione. Sul centrocampista ci sarebbe l'interesse concreto del Newcastle, che potrebbe acquistare anche un altro giocatore della Juventus. Si tratta di Adrien Rabiot. Si parla di una possibile offerta da 30 milioni di euro per il nazionale francese da parte della società francese.