La Juventus è al lavoro per definire i rinforzi del Calciomercato estivo. I primi annunci potrebbero arrivare ad inizio luglio, mancherebbe solo l'ufficialità per Paul Pogba. Il francese dovrebbe sottoscrivere un contratto da circa 10 milioni di euro netti a stagione, compresi i bonus, fino a giugno 2026. Un rinforzo importante per il centrocampo bianconero, che nella stagione 2021-2022 ha avuto non poche problematiche nell'impostazione di gioco e nella verticalizzazione verso le punte. Oltre al francese, potrebbero arrivare anche due giocatori ideali per il 4-3-3.

Parliamo di Angel Di Maria, anche lui in scadenza di scadenza a fine giugno come Pogba, e Filip Kostic. L'argentino dovrebbe sottoscrivere un'intesa contrattuale da circa 7 milioni di euro netti a stagione più bonus fino a giugno 2023 con opzione per la stagione successiva. Per quanto riguarda invece il centrocampista serbo, si parla di un'intesa contrattuale con la Juventus da circa 3 milioni di euro netti a stagione fino a giugno 2025. La società bianconera dovrebbe investire circa 15 milioni di euro per il giocatore attualmente dell'Eintracht Francoforte. Con gli eventuali arrivi dei tre giocatori prima menzionati, la Juventus si affiderebbe appunto al 4-3-3 con Kostic e Di Maria che potrebbero supportare Dusan Vlahovic nel settore avanzato.

La probabile formazione della Juventus con gli arrivi di Pogba, Di Maria e Kostic

La Juventus 2022-2023 con gli eventuali arrivi di Pogba, Di Maria e Kostic potrebbe giocare con il 4-3-3. In porta confermato Szczesny, in scadenza di contratto a giugno 2024. La difesa, a meno di clamorosi arrivi (si parla del possibile acquisto di Koulibaly), dovrebbe rimanere la stessa della stagione 2021-2022, con Danilo o Cuadrado terzino destro, Bonucci e de Ligt centrali e Alex Sandro terzino sinistro.

A proposito di fascia sinistra difensiva, se dovesse partire Pellegrini potrebbe arrivare un terzino sinistro che si giocherebbe il posto con il brasiliano. Centrocampo a tre con Zakaria mezzala destra, Locatelli davanti alla difesa e Pogba mezzala sinistra. Potrebbero rimanere come alternative ai titolari Miretti, Fagioli e Rabiot, possibili le cessioni di Arthur Melo e Ramsey.

Nel settore avanzato, Di Maria, Vlahovic e Kostic, in attesa del recupero di Federico Chiesa. Allegri potrebbe schierare anche Cuadrado come punta di fascia destra, considerando la bravura del colombiano nel dribbling e nel servire assist ai suoi compagni.

La probabile Juventus nella stagione 2022-2023: punta centrale Vlahovic

Juventus (4-3-3): Szczesny - Danilo (Cuadrado), Bonucci. de Ligt, Alex Sandro - Zakaria, Locatelli, Pogba - Di Maria, Vlahovic, Kostic. Allenatore Massimiliano Allegri