Segui il canale di Blasting News dedicato al mondo degli eSports, dagli eventi alle novità di settore.

ESports

Cosa sono gli eSports?

Gli eSport (dall'inglese electronic sports), e-Sport o esport, sono dei giochi a livello competitivo organizzato e professionistico. I giochi che ne fanno parte solitamente sono multigiocatore, sebbene sia possibile anche competere con giochi a giocatore singolo, cercando di ottenere il maggior punteggio.

Quanti tipi di eSports esistono?

I generi più comuni sono strategici in tempo reale (RTS), picchiaduro, sparatutto in prima persona (FPS), Massively multiplayer online (MMO), giochi di guida, Multiplayer Online Battle Arena (MOBA). Sono giocati competitivamente a livello amatoriale, semiprofessionistico e professionistico, e ne vengono organizzati campionati e tornei, sia online che dal vivo.

Come si sviluppano gli eSports in Italia?

Alla fine del 2017 nasce la Federazione Italiana E-Sports - FedereSports che, in convenzione con l'ASC (Ente di Promozione Sportiva riconosciuta dal CONI), si occupa della promozione dei videogames con finalità sportive e del coordinamento nazionale con le realtà internazionali. Nel 2018, il Rapporto Italia redatto dall'Eurispes sancisce come anche in Italia il fenomeno degli eSports sia un settore decisamente in crescita: il mercato viene valutato attorno ai 14 milioni di euro, con una crescita del pubblico del 24% rispetto al 2016.

Nel febbraio del 2018 la Federazione Italiana Taekwondo è stata la prima federazione ufficiale dello sport italiano a riconoscere gli sport elettronici come una vera e propria attività sportiva. Il 22 Febbraio 2018 ha inizio il primo Campionato E-Sport Italiano che prevede premi in denaro e vede un Simulatore di Guida, in particolare Assetto Corsa, come base. Il campionato è organizzato dalla Sim Driver Academy di Riccione e riconosciuto dal CONI.

Quale futuro per gli eSports?

Nel 2017, a seguito della crescita esponenziale degli eSport nel mondo, si inizia a considerare la possibilità di vedere competizioni eSport come evento da medaglia per i Giochi Olimpici di Parigi del 2024. Il Comitato Olimpico Internazionale sarà tenuto a prendere una decisione finale dopo le Olimpiadi di Tokyo del 2020. Il co-presidente della Commissione, Tony Estanguet, ha espresso un forte interessamento innanzi la possibilità di vedere gli eSport tra i Giochi Olimpici, soprattutto dato l'elevato numero di spettatori tra i millennial e le generazioni più giovani. [fonte: Wikipedia]

Who follows the ESports channel?

Sean Facchini Vlad Hristea Bruno D'artibale Orietta Finazzi Edward Arnott Roberta Giorno Rodolfo Altamura

Monthly react of the channel: 17.552