Secondo quanto riportato sul sito del Ministero della Salute, studi dell'OMS rivelano che grazie a una corretta alimentazione circa 1/3 di tumori e malattie cardiovascolari potrebbero essere evitati.
Un'alimentazione sana infatti fornisce al corpo i nutrienti necessari che vanno a espletare diverse funzioni nel nostro organismo come proteggerlo, fornire energia, favorire il ricambio cellulare, mantenere attivi i processi fisiologici.

Nella dieta quotidiana quindi devono essere presenti molteplici alimenti: i cereali - meglio se integrali - che forniscono carboidrati che fungono da fonte energetica e contengono vitamine e minerali; frutta e verdura che sono importantissimi per le fibre e per gli antiossidanti, sono fondamentali per aiutare l'organismo nell'espletamento dei bisogni fisiologici. Le proteine vengono fornite da uova, legumi, pesce e carne e sono importanti per l'organismo perché oltre a essere fonti supplementari di energia, sono fra le 'artefici' della costruzione di diverse componenti del corpo umano; non devono quindi mancare ma non bisogna eccedere perché se in eccesso vengono trasformate in depositi adiposi e le scorie possono arrivare a danneggiare fegato e reni. Da preferire quindi il pesce ricco di omega-3 e i legumi che sono le fonti maggiori di proteine di origine vegetale.

Una corretta alimentazione poi prevede anche l'assunzione di latte e derivati - preferibilmente a ridotto contenuto di grassi - e l'assunzione di almeno 2 lt di acqua al giorno per mantenere la corretta idratazione del corpo e per facilitare i vari processi espletati dall'organismo. Per mangiare in modo corretto gli specialisti quindi consigliano di non saltare mai i pasti: facendolo il metabolismo entra in modalità "carestia" - quindi rallenta per preservare le scorte alimentari sotto forma di grassi che abbiamo nel corpo - e in questo modo non si riesce a perdere peso. Bisogna pertanto iniziare la giornata con una buona colazione, fare uno spuntino a metà mattina e a metà pomeriggio, mangiare sia a pranzo - preferendo carboidrati - che a cena - preferendo alimenti proteici.
Per mantenersi in forma inoltre bisogna affiancare alla corretta alimentazione anche attività fisica (ad es. 10.000 passi al giorno).