Gli Stati uniti d'America sono un insieme di cinquanta stati federali retti da una repubblica, con a capo Donald Trump dal 2016. Gli USA rappresentano la più grande potenza economica mondiale. Nel 2010, secondo un censimento, il Paese comprendeva circa 309 milioni di abitanti, con un aumento del 9,7% rispetto all'anno 2000.

Per diversi secoli, l'immigrazione negli Stati Uniti è stata un fenomeno molto frequente, soprattutto nella parte meridionale, interessata da una forte affluenza di migranti provenienti dall'Europa, soprattutto dalla Spagna. I primi immigrati, fondatori delle colonie che andarono a formare gli USA, provenivano dal Regno Unito, seguiti più tardi dai tedeschi e dagli olandesi. Proprio i popoli provenienti dai Pesi Bassi fondarono la grande città di New Amsterdam, conosciuta più tardi come New York City, una delle più famose ed importanti metropoli statunitensi.

Per quanto riguarda la religione, gli Stati Uniti sono una territorio a maggioranza cristiano-protestante. Seguono poi cattolici, mormoni ed ortodossi. Non mancano sacche di esponenti di altri credi, come ebrei, buddhisti, musulmani, ma anche persone che si dichiarano atee o agnostiche (il 16,1%). Dati alla mano, possiamo ben dire che gli USA sono caratterizzati da uno spirito profondamente religioso, anche probabilmente, per il loro essere una sorta di Terra promessa, patria di molte opportunità per coloro che si trasferivano qui un tempo, in cerca di fortuna e di una vita migliore.

Parlando degli idiomi, gli Stati Uniti non hanno mai adottato una lingua ufficiale, ma la maggioranza dei parlanti è inglese, che è quindi considerata la lingua nazionale degli States. Secondo opportuni censimenti, oltre all'inglese, altre lingue molto diffuse sono: spagnolo, cinese, francese, creolo-francese, tedesco ed anche italiano (un milione di parlanti).

Il sistema politico statunitense prevede un insieme di stati federali uniti tra loro ed un sistema appartenente a ciascuno stato. Ciascun governo statale è formato da un governatore, un'assemblea legislativa e un sistema di giudici e tribunali. Ovviamente, il leader supremo è il presidente degli Stati Uniti, la cui sede è la Casa Bianca a Washington D.C. L'elezione del presidente avviene ogni quattro anni. In tale occasione, i cittadini sono tenuti a votare i cosiddetti grandi elettori, i quali, una volta riunitisi, provvedono all'elezione del presidente.